“Ho sbagliato, quindi vado a casa. Sono rammaricato. Chiedo scusa a tutti gli italiani”. Queste le parole pronunciate dal presidente della FIGC al tavolo Federale dopo le dimissioni, come appreso da TuttoMercatoWeb e Sportitalia.

Emergono ulteriori dichiarazioni di Carlo Tavecchio rilasciate al Consiglio Federale. “Le ambizioni e gli sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci sulle ragioni di questo risultato e ho preso atto del cambiamento di atteggiamento di alcuni di voi”.

Tuttomercatoweb.com

Comments

comments