Stangata per Diks, dovrà pagare 7 mila euro all’avvocato entro quaranta giorni

Lo ha deciso il tribunale di Firenze, il calciatore olandese ha un debito e adesso deve pagare

0
181

Secondo quanto riportato dalla Nazione Kevin Diks dovrà saldare il suo debito, entro e non oltre quaranta giorni, di settemila euro con l’avvocato a cui aveva lasciato il “chiodo”. Questa è la decisione del giudice del tribunale di Firenze, Patrizia Pompei, a cui l’avvocato che aveva assistito il neo calciatore viola si era rivolto per riscuotere la sua parcella. Venerdì al giocatore olandese è stato notificato un decreto ingiuntivo, per la somma richiesta dal legale, 7200 euro, credito che il giudice ha ritenuto “certo, liquido ed esigibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.