2 Dicembre 2020 · 10:31
4.6 C
Firenze

Spadafora: “Serie A il 3 maggio? Non c’è certezza. Taglio agli ingaggi dei calciatori? Non è un tabù”

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato a Rai3 della situazione Coronavirus.

Il campionato di calcio può ricominciare il 3 maggio?
“È la data che noi auspichiamo ma non diamolo per certo. Le decisioni si prendono in un momento di grande responsabilità. A oggi il 3 maggio è la data possibile, ma non certa. Non è possibile pensare a porte aperte, vedremo nelle prossime settimane. Sarei molto cauto a dire che si riparte nella normalità. È più un auspicio che non una certezza, il mondo del calcio ha capito con ritardo le istanze. Eviterei di ripetere la noncuranza che la Lega Serie A ha già dimostrato”.

Un taglio agli ingaggi non deve essere un tabù?
“Sono perfettamente d’accordo, perché quando supereremo questa emergenza ci saranno tante di quelle situazioni che dovremo mettere a posto che il tema dei calciatori non sarà né un tabù né un problema. Non ci dimentichiamo che la maggior parte delle squadre hanno debito elevato. Chiederei accortezza a tutti”.

Tuttomercatoweb.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Repubblica, Prandelli ha deciso, tridente d’attacco Ribery-Vlahovic-Callejon per ritrovare il gol

Da quando è arrivato Prandelli sulla panchina della Fiorentina ci si attendeva una svolta in fase offensiva. Il tecnico ci sta provando. Ha deciso...

CorSport, Fiorentina, se i tifosi potessero entrare al Franchi, lunedì la Fiesole sarebbe una bolgia

Un calcio alla paura, perchè i soli due punti di vantaggio sul terzultimo posto, a pochi giorni dal faccia a faccia per la salvezza...

CALENDARIO