I soldi avanzati per gli stipendi dei dipendenti e i costi delle strutture. Cosi spiega a fatica Corvino

L'analisi della Nazione dopo la conferenza di Corvino, e secondo il direttore generale i giovani talenti acquistati sono segno dell'amore per la viola

0
115

Sono ben cinquantadue le operazioni di mercato portate avanti e concluse dal direttore generale viola, apparso notevolmente stanco, oltre che teso e talvolta ripetitivo. Proprio quando ha spiegato, per esempio, il discorso dei ricavi e soprattutto quel 25% destinato agli stipendi dei dipendenti viola (oltre 100), al mantenimento e agli affitti delle strutture, al costo e ai canoni del centro sportivo e – anche se non lo specifica – alla possibilità di utilizzare parte di queste risorse per rimodellare la squadra a gennaio. E poi ci sono i 16 milioni spesi per i talenti del futuro, segno secondo Corvino del grandissimo amore della proprietà nei confronti della squadra.

 

La Nazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.