E’ finita in parità la sfida personale tra il Cholito Simeone ed Icardi, ieri sera, al Franchi. Stesso numero di reti – una – quelle che sanciscono l’1-1 finale, ma statistiche ben diverse, che testimoniano come il centravanti argentino più giovane abbia necessità di crescere sotto il profilo della cattiveria davanti alla porta. Cholito, infatti, ha avuto bisogno di 4 conclusioni (3 nel primo tempo) per trovare la rete; Icardi, invece, ha fatto un tiro nello specchio in tutta la gara, ed un gol.

Comments

comments