Alino Diamanti, l’ex giocatore della Fiorentina, è l’uomo della rinascita del Livorno. Il genio trequartista ha permesso ai toscani di vincere nella gara di ieri 2-0 contro il Benevento, ma il gesto che ha colpito è quello successivo alla rete che sblocca la gara. Diamanti e’ andato sotto la curva dei suoi tifosi e ha mostrato una maglia celebrativa in memoria di Davide Astori, scomparso esattamente un anno prima.

Gazzetta.it