5 Dicembre 2020 · 18:38
14.5 C
Firenze

Serie A, si valuta la ripartenza a giugno ma tutto dipende dalla situazione Coronavirus

Alcuni club italiani cominciano ed essere pessimisti sulla ripresa del campionato, non lo è la Lega che assicura la ripartenza. L’idea che spunta è identica a quella della Premier League ovvero la ripresa ad inizio giugno con la conclusione entro il 30 luglio per poi ricominciare una settimana dopo la nuova stagione calcistica. La Lega con l’UEFA e la FIFA ha fatto sapere che si può sforare la data del 30 giugno, giorno in cui scadono i contratti dei calciatori in prestito. Un’ipotesi che comunque va valutata… molto dipenderà da come andrà la battaglia contro il Coronavirus, sarà ciò a decretare se a giugno e luglio si potrà giocare o meno. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Fiorentina? No, Balotelli va al Monza in serie B. Lo prende Galliani, contratto di 5 mesi

Mario Balotelli al Monza. Lo rivela la Gazzetta dello Sport sul proprio sito. È un romanzo, non è una semplice storia di mercato. "Certi...

Nasce la Conference League, andrà la settima in classifica della serie A. I dettagli della competezione

Dalla stagione 2021/22 ci sarà una nuova competizione europea. Si tratta della Uefa Conference League, che l'ente calcistico ha annunciato ufficialmente, spiegando nel dettaglio...

CALENDARIO