Sepe cerca porta. L’agente: “Tra i più bravi in Italia, ma il Napoli è surreale”

0
248

Luigi Sepe non sembra riuscire a trovare la sua dimensione: dopo le uscite infelici a Firenze (specialmente fuori dal campo) e l’ira di Sousa, anche dopo il ritorno al Napoli la sua situazione resta incerta. A confermarlo è l’agente, Mario Giuffredi: “Ancora non ci fanno capire se ci sarà un nuovo portiere e Sepe dovrà togliere il disturbo. Reputo la situazione surreale, non è possibile che al 2 agosto non si sia fatta chiarezza per i portieri. Penso che Giuntoli voglia portare Sportiello a tutti i costi al Napoli quando si potrebbe puntare su Sepe che è uno dei portieri più bravi in Italia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.