Luigi Sepe non sembra riuscire a trovare la sua dimensione: dopo le uscite infelici a Firenze (specialmente fuori dal campo) e l’ira di Sousa, anche dopo il ritorno al Napoli la sua situazione resta incerta. A confermarlo è l’agente, Mario Giuffredi: “Ancora non ci fanno capire se ci sarà un nuovo portiere e Sepe dovrà togliere il disturbo. Reputo la situazione surreale, non è possibile che al 2 agosto non si sia fatta chiarezza per i portieri. Penso che Giuntoli voglia portare Sportiello a tutti i costi al Napoli quando si potrebbe puntare su Sepe che è uno dei portieri più bravi in Italia”.

Comments

comments