Intervenuto per parlare di viola a Radio Fiesole, l’ex giocatore gigliato Franco Semioli parla del momento vissuto dalla Fiorentina: “E’ una squadra giovane, sono andati via tanti giocatori esperti. Normale che adesso ci voglia pazienza. Occhio al Chievo, perché è una squadra rognosa. Chi presterei della mia Fiorentina a questa? Adrian Mutu: il fenomeno ci dava tutto”.

Comments

comments