Mario Sconcerti, il quale, intervistato da PassioneDelCalcio.it ha parlato anche della sua squadra del cuore, la Fiorentina: “La morte di Astori ha fatto scattare una scintilla sicuramente, ma non sarà sufficiente a farle fare il salto in Europa se consideriamo che la Fiorentina non ha mai battuto una squadra davanti a lei in classifica”.

Comments

comments