25 Febbraio 2021 · 05:31
9 C
Firenze

Salvini: “Balotelli capitano? Non bisogna sceglierlo per motivi filosofici. Non mi sembra sia ragazzo umile…”

Tutti parlano di Balotelli, per indole, talento e purtroppo anche per gli attacchi razzisti che ancora subisce. Oggi lo ha fatto anche il nuovo ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini, che si è soffermato sulla questione fascia della Nazionale: “Il capitano deve essere rappresentativo e deve giocare bene a pallone, non deve essere bianco, giallo o verde — ha detto ai microfoni di Rtl 102.5 —. Spero che l’allenatore sceglierà il capitano non per motivi sociologici, filosofici e antropologici, ma perché è un ragazzo che fa spogliatoio, umile e che gioca bene. Magari Balotelli mi stupirà, ma negli anni passati non mi è sembrata una persona umile in grado di mettere d’accordo tutti”. Se Salvini è ancora tutto da convincere, il segretario del Pd Maurizio Martina sembra già entusiasta dell’idea fascia a Balotelli: “L’idea di averlo come capitano della Nazionale mi piace, me lo auguro per tutti noi. Ha espresso parole giuste, semplici e forti. C’è bisogno di una voce come la sua per far capire certe battaglie. Se c’è un giocatore riconosciuto e bravo che si mettere a riflettere sull’Italia ben venga”, ha spiegato su Radio 24.

Gazzetta.it

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tosto: “Commisso ha alzato l’asticella. La Fiorentina potrebbe tornare a lottare per lo scudetto”

Vittorio Tosto è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per commentare i temi caldi in casa Fiorentina

Sabatino, doppietta e qualificazione all’Europeo: “Il Franchi ci porta bene, chiederemo di giocarci sempre”

Daniela Sabatino è intervenuta ai microfoni della Rai dopo la vittoria per 12-0 contro Israele

CALENDARIO