Un gol pazzesco: Mohammed Salah segna da centrocampo, praticamente a 40 metri dalla porta, in Liverpool-Man City. Gara tiratissima, terminata sull 1-1 alla fine del primo tempo, per effetto delle reti di Chamberlein e Sané. Poi, nella ripresa, reds in controllo e dominio, con le sentenze di Firmino, Mané e, appunto, Salah. I ragazzi di Guardiola si svegliano tardi, accorciando con Bernardo Silva e Gundogan, ma non basta: 4-3 ad Anfield ed egiziano decisivo.

Comments

comments