Rossi, Ilicic e Gilberto. Buona la seconda per la Fiorentina. I titolari di Sousa…

Buone le indicazioni dalla seconda uscita stagionale della Fiorentina. 3 a 1 al Feralpi Salò, le scelte di Sousa...

Buona prestazione della Fiorentina nel secondo test stagionale. Dopo il netto successo contro il Trentino Team, la squadra di Paulo Sousa concede il bis piegando la Feralpisalò con il punteggio di 3-1. Il tecnico portoghese inizia con il 4-3-3 con un tridente formato da Rossi, Ilicic e Zarate mentre Hagi giostra a centrocampo. Il mattatore del primo tempo è Giuseppe Rossi che apre le danze al 15′: splendida iniziativa personale di Ilicic che termina la scorribanda aprendo sulla destra per Diks. Sul cross basso dalla destra, Pepito non perdona e sblocca il risultato. La squadra bresciana reagisce subito e al 23′ sfiora il pareggio con Guerra, il cui tiro è salvato sulla linea da Bagadour. La rete del raddoppio viola è frutto dell’estro di Ilicic che pennella con il sinistro a incrociare da fuori e sigla il 2-0. Passano 5 minuti e la Fiorentina sfiora il tris: bellissima azione di Zarate che improvvisa una progressione e serve Rossi che di prima colpisce la traversa.
RIPRESA CON POCHE EMOZIONI — Sousa opta per 5 cambi all’intervallo e cala l’intensità del match. La Feralpisalò ridesta il pathos della contesa grazie al giovane Luche, che si infila tra Gonzalo e Tomovic e segna in diagonale. La squadra di Asta accarezza l’idea di pareggiare quando al 78′ la pericolosa punizione di Bracaletti viene allontanata da Satalino. A due minuti dalla fine l’episodio che fa calare il sipario sul match: Gilberto trasforma il calcio di rigore che lui stesso si era conquistato e fissa il punteggio sul 3-1.

 

Gazzetta.it

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments