Roma che batosta, Mario Rui si rompe il crociato in allenamento. Lo aveva soffiato alla Fiorentina nel mercato

L'infortunio è stato causato da uno scontro in allenamento, sarebbe stato il terzino titolare dopo l'addio di Digne

0
269

Quello che la Roma temeva è diventato realtà: Mario Rui ha riportato una lesione di alto grado al legamento crociato anteriore sinistro. La diagnosi è arrivata dopo gli esami a cui il terzino sinistro è stato sottoposto questa mattina (pomeriggio italiano) a Boston. Una mazzata per la Roma che perso Digne (non riscattato dal Paris Saint Germain e andato al Barcellona) ha preso il terzino portoghese dall’Empoli in prestito oneroso con obbligo di riscatto.

ALTERNATIVE — A questo punto visto che Mario Rui dovrà stare fuori almeno quattro mesi, la Roma ha due strade: spostare Juan Jesus a sinistra e prendere un altro difensore centrale titolare, oltre a Fazio del Tottenham, oppure cercare un altro esterno. In fretta, perché tra poco più di due settimane c’è il preliminare di Champions League.

SFORTUNA — Mario Rui, che si è infortunato ieri pomeriggio negli Usa durante uno scontro con Seck in allenamento, raggiungerà Roma già nelle prossime ore per essere operato. Non è un periodo fortunato questo per la Roma: due mesi fa, durante un allenamento prima dell’Europeo, è stato il tedesco Rüdiger a riportare la stessa lesione al legamento crociato.

Gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.