11 Agosto 2020 · 03:12
24.1 C
Firenze

Repubblica, Pioli non è stato coinvolto nella programmazione della prossima stagione. Lui vorrebbe restare

Quanto affermato da Pioli rivela che il tecnico è preoccupato da quel che potrà accadere a giugno. La sua intenzione sarebbe quella di rimanere, perché il percorso iniziato due anni fa è ancora in fase di sviluppo. E Pioli a Firenze ha trovato l’ambiente ideale per lavorare in maniera serena e stimolante. Forse si sarebbe aspettato, oltre alla volontà espressa a parole di esercitare la clausola per il rinnovo, di discutere attorno a un tavolo della prossima stagione. Di programmare il futuro della propria squadra. Pioli teme, soprattutto, di veder partire alcuni suoi tasselli fondamentali e alla base del progetto: due su tutti, Chiesa e Milenkovic. Cosi scrive questa mattina La Repubblica.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Bloomberg, Commisso è il presidente calcistico più ricco d’Italia. Dopo di lui in Serie A ci sono…

Rocco Commisso è il 205° uomo più ricco al mondo ma si fregia del titolo di presidente calcistico più ricco d'Italia: questo si evince...

Sportmediaset, l’Inter ha mollato Milenkovic. I nerazzurri faranno un tentativo per un ex Roma…

Il nuovo nome per la difesa dell'Inter è Chris Smalling. Dopo una buonissima stagione nei giallorossi, il difensore è ritornato al Manchester United per...

CALENDARIO