20 Maggio 2024 · Ultimo aggiornamento: 19:45

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Repubblica non ha dubbi: “La finale europea chiuderebbe il ciclo di Italiano alla Fiorentina”
Rassegna Stampa

Repubblica non ha dubbi: “La finale europea chiuderebbe il ciclo di Italiano alla Fiorentina”

Redazione

11 Aprile · 08:48

Aggiornamento: 11 Aprile 2024 · 08:48

Condividi:

Tra Coppa Italia e Conference, Italiano e i suoi si giocano la stagione.

Fa un certo effetto pensare che a una manciata di chilometri un anno fa, la Fiorentina uscì dallo stadio di Praga tra lacrime, amarezza e tanta delusione. L’ultimo atto di un cammino che l’aveva vista assoluta protagonista in Conference League. Pochi giorni dopo, rientrato da Praga, Italiano parlò col presidente Commisso e con la dirigenza. Un confronto franco, autentico, che chiuse in partenza ogni possibile rumors sul suo addio. Italiano che rimane, insieme ai giocatori più rappresentativi, proprio per chiudere il cerchio con la vittoria di un trofeo che a Firenze manca da 23 anni e che potrebbe, come immediata conseguenza, far alzare l’asticella alla Fiorentina con l’approdo alla prossima Europa League. Se il campionato sta raccontando di una squadra che non riesce a tenersi ai ritmi di chi lotta per la Champions, è altrettanto vero che sia in Coppa Italia che in Conference il discorso è nettamente differente. Con la vittoria con l’Atalanta di pochi giorni fa, i viola hanno messo la testa avanti sulla strada che porta a Roma.

Tra Coppa Italia e Conference, Italiano e i suoi si giocano la stagione. La finale europea chiuderebbe idealmente ( e non solo) il ciclo di Italiano. Il tecnico potrebbe ripetere nel giro di dodici mesi un’impresa davvero straordinaria: ovvero riportare la sua squadra, ancora una volta, fino all’ultimo atto. Puntando sulla voglia di riscatto dei suoi e sulla forte volontà da parte sia della squadra che di tutta la società, di onorare la memoria di Joe Barone e dedicare al presidente Commisso un trofeo che avrebbe un enorme significato dopo i momenti più difficili e un futuro tutto da scrivere. Lo scrive Repubblica. 

LEGGI ANCHE, LE PAROLE DI DE ROSSI

De Rossi racconta: “Mi sono avvicinato molto a Pioli dopo la morte di Astori, un fratello per me”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio