Quanto vale la Fiorentina? Alcuni analisti finanziari rivelano il costo reale della società viola

Per il valore reale di una squadra si tiene conto di profittabilità, popolarità, potenziale sportivo, diritti televisivi e stadio di proprietà.

Quanto vale la Fiorentina? Intorno a 150 milioni di euro. È questo il valore (al 2016) della società dei Della Valle fornito dagli analisti finanziari di KPMG e rilevabile nel report ‘Football Clubs’ Valuation: The European Elite’. Il network di società indipendenti, specializzato nella revisione e organizzazione contabile (è una delle Big Four insieme a Pricewaterhouse Coopers, Deloitte & Touche e Ernst & Young), ha iniziato nel 2016 un’analisi del calcio europeo, fornendo un ranking dei top club del calcio continentale. Gli indicatori che partecipano alla creazione di questo ranking sono profittabilità, popolarità, potenziale sportivo, diritti televisivi e stadio di proprietà. Nel 2016 la Fiorentina figurava in questa speciale classifica in 32ª posizione (settima fra le italiane), con un valore stimato fra 148 e 165 (156 valore medio) milioni di euro. In testa Real Madrid e Manchester United a parimerito, con un valore che sfiorava 3 miliardi. Il valore d’impresa (enterprise value in gergo tecnico) più alto per il calcio italiano era rappresentato dalla Juventus con 983 milioni (9° posto)
La Nazione

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments