13 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:26

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Quando torna Ribéry? “45 giorni” dice Iachini. Ecco in quali partite potrebbe tornare in campo
News

Quando torna Ribéry? “45 giorni” dice Iachini. Ecco in quali partite potrebbe tornare in campo

Redazione

20 Gennaio · 20:53

Aggiornamento: 20 Gennaio 2020 · 20:53

Condividi:

Quando torna Franck Ribery? Così ne ha parlato l’allenatore della Fiorentina Beppe Iachini questa mattina su Radio 1: “Sta cercando di recuperare dal brutto infortunio alla caviglia. È sempre molto partecipe con il gruppo, e questo ci fa piacere. Sta lavorando con i fisioterapisti, la tempistica prevede ancora almeno 45 giorni perché possa scendere in campo”.

Il francese è stato sottoposto a metà dicembre a un intervento di stabilizzazione della sindesmosi tibio-peroneale. La ripresa completa dell’attività era prevista in circa 10 settimane, dunque tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo. Ribery sta dunque rispettando i tempi di recupero: starà ai box sicuramente fino al termine di febbraio e poi ha nel mirino il rientro in campo a marzo. Quando? È ancora presto per dirlo, la Fiorentina affronterà il Brescia l’8 marzo, la Lazio il 15 e il Sassuolo il 20, poi ci sarà la sosta fino al 5 aprile (match col Parma). Franck proverà a tornare già per l’inizio di marzo, ma è ancora presto per le tempistiche esatte di recupero. Di sicuro c’è che il fenomeno francese starà fuori almeno altre sette partite, vale a dire Genoa, Inter (Coppa Italia), Juventus, Atalanta, Sampdoria, Milan e Udinese.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio