Diciamoci la verità, è vero che in cassa ci sono più di 40 milioni ancora disponibili per il mercato ma pensare che Corvino vada a prendere un grande terzino destro o sinistro vuol dire sognare ad occhi aperti. Magari succederà davvero e quindi saremo tutti sorpresi e tutti super contenti perché vuol dire che finalmente questa società avrà colmato il suo difetto più grande di questa squadra.

Ma questo è un sogno. Ahinoi. Siamo arrivati al punto che con 40 milioni come budget sperare nell’acquisto di un terzino destro vero è un sogno ma tant’è questa è la realtà attuale in casa viola.

Lo sanno i tifosi della Fiorentina, lo sanno gli addetti ai lavori, lo sa anche Stefano Pioli.

Per questo motivo e considerata questa mancanza anche il tecnico viola sta seriamente pensando ad un ipotesi alternativa da anteporre alla provata e riportata difesa a quattro dati i terzini mediocri presenti in rosa.

Stiamo parlando della difesa a tre con Astori, German Pezzella e Vitor Hugo. Un ipotesi non molto lontana considerato anche il livello abbastanza alto di questi tre centrali (Vitor Hugo nella gerarchia parte dietro il difensore argentino appena arrivato dal Betis). Un assetto non così strano dato che sia Montella e sia Paulo Sousa negli ultimi cinque anni spesso hanno giocato con questo assetto data la mancanza di un terzino destro vero.

Fantasia? No, questa ipotesi molto lontana solo qualche settimana fa adesso è dannatamente reale. Anche Pioli ci pensa, bisogna trovare una soluzione ad un mercato che non sta soddisfacendo per intero…

 

Flavio Ognissanti

Comments

comments