La Fiorentina di Stefano Pioli è peggiore di quella di Paulo Sousa e di quella di Vincenzo Montella. A dirlo sono i numeri: 17 punti in 13 gare quest’anno, contro i 28 del primo anno del lusitano, che ne fece 20 il secondo. Durante il regno di Montella, invece, ecco 27, 24 e 19 punti.

Solo Sinisa Mihajlovic riuscì a fare peggio, totalizzando 15 punti.

Comments

comments