L’ex arbitro Tiziano Pieri, attraverso le pagine dell’edizione odierna del Corriere Fiorentino, ha detto la sua sulla contestata direzione di gara di Mazzoleni: “Quest’anno, secondo le direttive Ifab, si può intervenire soltanto davanti a un chiaro ed evidente errore”

Prosegue sull’episodio del calcio di rigore causato da Vitor Hugo: “Il giocatore stava correndo, era normale che in quel momento avesse il braccio alzato. Mazzoleni ha sbagliato, non doveva fischiare il rigore”.

E conclude con un altro episodio dubbio: ” Altrimenti, secondo la direzione di gara che aveva intrapreso, avrebbe dovuto concederne uno anche alla Fiorentina. Per il fallo di Politano su Chiesa”.