30 Novembre 2021 · 09:17
0 C
Firenze

Pieraccioni: “Parigi fiorentino vero, avessimo una squadra grande come il suo inno saremmo il Barcellona”

L’attore e regista Leonardo Pieraccioni ha voluto ricordare a modo suo Narciso Parigi, nel giorno dei funerali alla Santissima Annunziata a Firenze: “In occasione del mio primo film, I laureati, decisi di chiamarlo per una piccola parte. Non mi fece nemmeno finire di parlare, chiedendomi dove doveva venire. Era un artista dal cuore grande, uno di istinto. Se avessimo una squadra grande come il suo inno saremmo il Barcellona. Lui era gioioso, un fiorentino dal sorriso aperto, forse proprio perché ha fatto la vita che voleva fare. Quando lo incontravo, era sempre ricco di proposte, mai di livore. Con Spadaro e Marasco, si porta via la fiorentinità vera, quella che canta le canzoni più importanti per la nostra città”.

 

 

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO