Il Pescara alla ricerca di giovani di talento. E
l’accoppiata Zeman-Pavone una garanzia. Il duo biancazzurro, coadiuvato da Luca Leone, sta scandagliando il panorama nazionale per individuare i profili giusti. L’ultimo nome è quello di Gaetano Castrovilli, giocatore che quando militava nel Bari fu offerto, invano, dal suo entourage di allora per una cifra di circa 1
milione. Il classe 1997 è ora alla Fiorentina, ed è assistito dalla Player Management di Pagliari
& Minieri. Ed il Pescara con Pagliari intrattiene ottimi rapporti. Dotato tecnicamente, è un po’ anarchico e dunque va disciplinato tatticamente. Rappresenta una sfida, che però in casa Pescara sostengono poter essere vincente. Il giocatore ha un contratto con la Viola fino al 2021 ed i toscani non vogliono perdere i diritti sul suo cartellino. Possibile dunque una trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Così riporta PescaraNews24.

Comments

comments