Secondo quanto riportato dal noto esperto di calciomercato Alfredo Pedullà sul proprio sito ufficiale, dopo la famigerata telefonata liberatoria della notte è andato in scena il summit tra Corvino e Ausilio all’ora di pranzo in un albergo milanese, per discutere la posizione di Borja Valero. La Fiorentina valuta il cartellino dello spagnolo più dei 5-6 milioni che vorrebbe sborsare l’Inter, ma non si è parlato solo di cifre: Ausilio ha fatto però presente che il centrocampista piace tanto a Spalletti. La Fiorentina sta aspettando che sia Borja Valero, che si sente già dell’Inter, ad esporsi uscendo allo scoperto  manifestando la sua volontà di trasferirsi a Milano sponda nerazzurra.

Comments

comments