Queste le parole di Pedullà al Pentasport: “La Fiorentina non vuole parlare di mercato fino a che non verranno risolte altre cose. Ed’ è anche per questo che è stato fatto quel comunicato.  E’ una prova di forza per evitare di parlare di una cosa singola. Nelle ultime ore ho parlato di due offerte per Dragowski, e confermo quello che ho detto nonostante l’SMS del portiere è stato poco educato nei miei confronti”.