6 Maggio 2021 · 00:48
11.7 C
Firenze

PAGELLE VIOLA: VLAHOVIC TRASCINATORE, CUTRONE DECISIVO, PULGAR CECCHINO. CACERES, INVECE, SBAGLIA TUTTO.

di Stefano Borgi

DRAGOWSKI: 6,5  Il VAR lo salva su Ibra, ma è attento e reattivo sulla testata di Rebic al 17′. Sul gol invece non può far nulla. Positivo.

MILENKOVIC: 6,5 Qualche distrazione ma anche un paio di buone iniziative. E poi in marcatura soffre poco. Sufficiente.

PEZZELLA: 6,5  al 54′ salva praticamente sulla linea un gol già fatto. Addirittura nella ripresa manda in porta Vlahovic che spreca. Lucido.

CACERES: 4,5  Entra morbido sul gol (annullato) di Ibra, ed è un segno meno. L’appoggio di petto (praticamente un assist) per Rebic è, invece un regalo clamoroso. Addirittura nel finale fallisce pure il gol vittoria. Serataccia.

LIROLA: 5,5  Nel primo tempo piazza un paio di accelerazioni che alleggeriscono la pressione. Poca roba. (dal 71′ IGOR): S.V.

DUNCAN: 5,5  Nei primi 45′ è spaesato, quasi impaurito. Si scioglie nella ripresa, ma è un piccolo passo indietro rispetto all’esordio. Timido.

PULGAR: 6 prosegue il mistero Pulgar: non prende iniziative, sembra abbia paura, a tratti si nasconde.  Certo, dal dischetto non ne sbaglia uno… Cecchino.

CASTROVILLI: 5,5  sull’errore di Donnarumma al 13′ (e successivo assist di Chiesa) ci aspettavamo di più, e invece il piattone finisce alle stelle. Non è il miglior Castrovilli, già da un pò… Sostituito. (dal 67′ CUTRONE): 7 semplicemente decisivo: sul rigore e l’assist (sprecato) per Caceres.

DALBERT: 5  Manca completamente l’intervento su Ibra, che se ne va… e semina scompiglio. Errore da matita blù. Poi si fa buttare fuori, anche se aveva poca scelta. Espulso.

CHIESA: 6+ Primo tempo come punta… non la struscia mai. Nel secondo si allarga di qualche metro, con Dalbert fuori fa l’esterno di centrocampo. Ed è tutta un’altra musica. A briglia sciolta.

VLAHOVIC: 6,5  si da un gran da fare, trascina la squadra, ma con 9 calciatori dietro la linea della palla… è dura. E poi al 72′ DOVEVA metterla dentro. Però manda in porta Cutrone sul rigore dell’1-1. La porta a casa, ampiamente. Trascinatore.

GIUSEPPE IACHINI: 5,5 il rigore di Pulgar gli abbona una delle prove peggiori: come atteggiamento, per il ruolo di Chiesa… troppo avanzato. Per assurdo gioca meglio in 10, quando Chiesa riacquista campo e metri. Speriamo serva di lezione. Pauroso.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tremano Juventus e Milan, Uefa vuole escluderle dalla Champions per 2 anni per la Superlega

Una notizia che avrebbe del clamorosa, se confermata, quella riportata da ESPN.com. La UEFA sarebbe infatti pronta a prendere severe azioni disciplinari contro i...

Galante: “Spalletti è perfetto per ogni squadra, anche per la Fiorentina. È un allenatore vecchio stile”

Le parole di Fabio Galante ai microfoni di Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio

CALENDARIO