Osvaldo e la sua nuova vita. Lasciare il calcio per fare il cantante

E pensare che per due volte ha mandato in paradiso la Fiorentina...

Dal sogno mondiale allo Zadar Club. La carriera di Pablo Osvaldo si è interrotta a soli trent’anni. L’italo argentino non è riuscito a ritrovare stimoli e motivazioni per riavvolgere il nastro e mettere nuovamente in mostra quel talento che l’aveva portato a vestire la maglia azzurra. Prandelli aveva mostrato di tenere in grande considerazione l’estroso calciatore originario di Lanus. La decisione di lasciare la Roma per vestire la maglia del Southampton ha segnato la svolta in negativo della carriera dell’italo argentino. Osvaldo è rientrato dopo pochi mesi in Italia per vestire la maglia della Juventus. L’attaccante ha festeggiato lo scudetto con i bianconeri da attore non protagonista. Il gol da ex realizzato alla Roma ha rappresentato uno dei pochi momenti di gioia della sua esperienza alla Juventus. Ancora meno esaltanti le successive esperienze all’Inter (nonostante i 5 gol realizzati) ed al Boca Junior.

Dopo una breve parentesi al Porto il trentenne ha deciso di rientrare in Argentina per appendere definitivamente le scarpe al chiodo. Negli ultimi mesi Osvaldo aveva manifestato in più di una circostanza l’intenzione di intraprendere la carriera musicale. Dopo mesi di provini l’ex attaccante di Bologna, Lecce e Fiorentina ha finalmente esordito con la sua band. Osvaldo si è esibito allo Zadar Club di Buenos Aires. L’ormai ex calciatore è stato invitato ad esibirsi nel corso di un evento musicale. Osvaldo non si è tirato indietro e si esibito con estrema disinvoltura davanti a quattrocento persone.

Pronto ad esibirsi in uno stadio da cantante
L’italo-argentino era stato protagonista di una breve esibizione a Barcellona lo scorso ottobre. Nella circostanza l’attaccante ha invitato una ragazza del pubblico a salire sul palco per ballare. L’ex azzurro ha incanto i presenti con il suo coinvolgente rock. Osvaldo si è tuffato con grande entusiasmo nella nuova esperienza. Ora l’italo argentino spera di tornare ad esibirsi negli stadi ma questa volta nelle vesti di cantante. Osvaldo non ha nascosto il desiderio di voler rientrare in Italia per esibirsi come cantante. Del resto il lungo tour musicale del bomber è appena iniziato. E pensare che per due volte ha mandato in paradiso Firenze con due gol fantastici contro Juventus e Torino.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments