L’ex attaccante viola, Luis “Lulù” Oliveira ha parlato di Fiorentina – ed in particolare dell’attacco viola – a Radio Bruno: “Simeone? Al Genoa ha fatto molto bene e ha segnato tanto. A Firenze ha iniziato bene ma adesso sta vivendo qualche difficoltà che può capitare. La squadra non gioca per lui, nessuno può più permettersi di fare il gioco per un solo uomo. Batistuta? Eravamo irresistibili tutti insieme, eravamo difficili da marcare perchè eravamo tanti e bravi. Su Simeone dobbiamo avere pazienza, è giovane e va capito che feeling ha con gli altri. A Firenze vogliamo sempre tutto e subito. Ricordo che quando c’era Malesani attraversai un periodo senza fare gol: lui era contento e me lo diceva sempre di stare tranquillo. Col tempo mi sbloccai e feci tante reti. Il Cholito non si deve arrendere, deve lavorare anche una volta che l’allenamento è finito.