25 Febbraio 2024 · Ultimo aggiornamento: 22:21

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Nazione, cambio tattico in vista? Italiano prova il 4-4-2 con Beltran-Kouame ed Ikoné che si accentra 
Rassegna Stampa

Nazione, cambio tattico in vista? Italiano prova il 4-4-2 con Beltran-Kouame ed Ikoné che si accentra 

Redazione

2 Dicembre · 09:13

Aggiornamento: 2 Dicembre 2023 · 09:13

Condividi:

Lucas Beltran

La Fiorentina secondo tempo con il Genk sembrava realmente schierata con un modulo molto vicino al 4-4-2. Doppio regista (altra novità da cerchiare di rosso), esterni offensivi un po’ più bassi (ma Ikoné aveva licenza di accentrarsi, e chissà che più dentro il campo possa trovare il suo habitat) e soprattutto Beltran vicino a Kouame. A tratti di fianco, in altri momenti dietro. Insomma, libero di muoversi tra le linee faccia alla porta. Non banale l’azione che ha portato al rigore di Kayode. Cinque giocate a un tocco prima di recapitare il pallone a Kayode. Sterzata e rigore sacrosanto procurato da Sadick.

In mezzo un tacco raffinato di Ikoné e la verticalizzazione decisiva di Beltran. Ritmo, tempi e spazi rubati ai difensori, qualità. Il manifesto di quel che dovrà sempre essere. Poi è chiaro, avere un terzino destro di ruolo aiuta. Per usare un altro eufemismo. Kayode ha cambiato volto alla squadra fin dall’inizio della ripresa. Ancor prima che si disegnasse sul campo quel qualcosa di nuovo e interessante. Lo scrive La Nazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio