20 Maggio 2024 · Ultimo aggiornamento: 19:45

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Nazione, Burdisso mai nominato da Commisso. Pronto Rubino, padre del gioiellino viola 
Rassegna Stampa

Nazione, Burdisso mai nominato da Commisso. Pronto Rubino, padre del gioiellino viola 

Redazione

23 Aprile · 08:46

Aggiornamento: 23 Aprile 2024 · 08:46

Condividi:

Diversi i nomi sul taccuino per il post Burdisso. Il suo posto potrebbe però prenderlo Rubino

La sensazione che il percorso di Nicolas Burdisso alla Fiorentina fosse giunto al capolinea la si ebbe più o meno una settimana fa, quando Rocco Commisso nella sua lettera inviata ai tifosi viola nominò Alessandro Ferrari nuovo direttore generale e confermò Daniele Pradè come direttore sportivo. In quella stessa lettera Burdisso non fu mai citato. E di certo non si trattò di una svista. Ieri la notizia (non confermata ancora dal club e dall’interessato) è di fatto stata certificata. Burdisso lascerà la Fiorentina a fine stagione.

A lui si possono ricondurre diverse operazioni, quasi tutte quelle legate ai calciatori sudamericani. Da Dodo a Cabral, passando per Infantino e Beltran. Ma pure Nico Gonzalez lo ritenne importante nell’approdo in viola. «È lui uno dei motivi per cui ho scelto la Fiorentina, me l’ha consigliata più volte» rivelò l’esterno argentino. Un lavoro di squadra, certo, ma su diversi calciatori il suo parere è stato particolarmente ascoltato da Pradè e dal compianto Joe Barone. Il rimpianto? Sicuramente la segnalazione di Julian Alvarez, non andata a buon fine. Parallelamente sono cominciate a circolare anche le voci sul suo possibile sostituto, mentre lui pare diretto alla Roma anche se per il momento non ha firmato niente e rimane concentratissimo sul finale di stagione. Non è detto che la Fiorentina voglia da subito inserire in organico un’altra figura, ma non è nemmeno da escludere. Il primo nome (che circola da settimane) è quello di Eduardo Macia. Sarebbe un tuffo nel passato. Di certo c’è un’amicizia vera e consolidata con Pradè. Al momento il dirigente spagnolo dello Spezia non conferma. Ma è un’idea forte.

Sullo sfondo altre ipotesi, al momento tutte da verificare e in secondo piano rispetto a un Macia bis. Ieri è circolato il nome di Pietro Accardi dell’Empoli. I rapporti tra le società sono buoni, alla fine sarà Pradè a decidere. Nel solco del modus operandi di Commisso – che tende spesso a promuovere i suoi uomini – anche l’ipotesi legata a Raffaele Rubino. Padre di Tommaso, gioiellino della Primavera, e scout viola. Si era vociferato potesse fare il ds dell’eventuale squadra Under 23. Lo scrive La Nazione. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio