Che Radja Nainggolan non abbia mai nutrito troppa simpatia nei confronti della Juventus era risaputo. Tuttavia la grinta che il belga è abituato a mettere sul campo ogni domenica a volte trascende anche oltre il rettangolo di gioco, andando a riempire le pagine della cronaca. L’ultimo capitolo della diatriba fra il centrocampista ed i bianconeri risale infatti ad un colloquio avuto con alcuni tifosi della Roma: “Io potevo andare via, ma sono contro la Juventus e la odiavo anche quando giocavo al Cagliari. Quando militavo nel club sardo non ho mai perso allo Stadium. Hanno sempre vinto con un rigore, un fuorigioco, una punizione… Sono venuto alla Roma per vincere contro la Juventus. Se non vinciamo lo Scudetto, vinciamo la Coppa Italia. Abbiamo due partite con la Lazio in semifinale e le vinceremo entrambe”.

Fonte: eurosport.com