12 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 22:59

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Moviola Fiorentina-Roma: eccessivo il giallo a Castrovilli, Pezzella rischia il rosso e sulla regola del vantaggio..
Rassegna Stampa

Moviola Fiorentina-Roma: eccessivo il giallo a Castrovilli, Pezzella rischia il rosso e sulla regola del vantaggio..

Redazione

21 Dicembre · 10:40

Aggiornamento: 21 Dicembre 2019 · 10:40

Condividi:

Eccovi le moviole sulla gara di ieri sera tra Fiorentina e Roma della Gazzetta e del Corriere dello Sport.

GAZZETTA DELLO SPORT – Al 13’ Vlahovic trova il gol ma è nullo per fuorigioco. Al 38’ Zaniolo sbraccia su Caceres, ok il giallo ma al 17’ Milenkovic era stato graziato in un episodio fotocopia. Al 64’ Castrovilli dopo una ruleta in area finisce a terra. Orsato lo ammonisce per simulazione, ma il tocco c’è. Non da rigore, ma il giallo sembra davvero eccessivo.

CORRIERE DELLO SPORT – Nel primo tempo la direzione di Orsato ha qualche passaggio poco chiaro. Il primo su una differenza interpretazione di due gomitate: non segnalata quella di Milenkovic su Perotti (il romanista sta inseguendo il viola e forse il gesto, forte e deciso, ha un input involontario) e punita con il giallo quella di Zaniolo – chiara – su Caceres. Il secondo dubbio arriva sul nascere dell’azione che porta al gol di Badelj: c’è probabilmente fallo di Caceres su Zaniolo perché il difensore sfiora il pallone, ma poi colpisce totalmente il piede del mancino giallorosso. Per il resto giuste le ammonizioni di Pezzella, Caceres e Kolarov. Nella ripresa, dopo 12 minuti, Orsato fa arrabbiare tutti. L’arbitro fischia un fallo di Diawara su Vlahovic, ma il giallorosso prova a ritirare la gamba e si infuria per il giallo, mentre l’attaccante della Fiorentina urla di tutto al direttore di gara perché l’azione non andava fermata per il vantaggio viola, con due giocatori lanciati verso la porta di Pau Lopez. Al minuto 20, invece, è giusto il giallo a Castrovilli per simulazione: il centrocampista, dopo un bel numero, sente Mancini alle sue spalle e si lascia cadere. Poco dopo la mezz’ora, infine, manca il secondo giallo a Pezzella che trattiene a lungo Dzeko trascinandolo a terra. L’argentino, già ammonito, sarebbe stato espulso.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio