Montella vuole portare Kalinic al Milan: a 35 mln si può chiudere, nonostante la clausola

I rossoneri sono alla ricerca del sostituto di Bacca e il croato è in cima alla lista dei desideri

0
150
Firenze, stadio Artemio Franchi, 23.02.2017, Fiorentina-Borussia, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com Kalinic

Secondo quanto riportato da Tuttosport sembra che il Milan sia già al lavoro al fine di individuare il sostituto di Carlos Bacca che al termine della stagione dovrebbe, con molta probabilità, lasciare la Serie A. Stando alle indiscrezioni pare infatti che dai dialoghi fra l’allenatore, Vincenzo Montella, e la nuova squadra di mercato, nella quale spiccano le figure di Mirabelli e Fassone, sia emerso il nome di Nikola Kalinic, attualmente sotto contratto della Fiorentina.

Il croato rappresenterebbe infatti l’idea terminale offensivo per il gioco dell’ex allenatore della Fiorentina e la società, nel tentativo di assecondare le richieste del tecnico, sembra disposta ad intavolare una trattativa con i viola. Stando alle indiscrezioni pare infatti che, a fronte di una clausola da 50 milioni di euro prevista nel contratto dell’attaccante, l’affare potrebbe chiudersi ad una cifra che si aggira attorno ai 35 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.