30 Ottobre 2020 · 20:11
14.3 C
Firenze

Montella: “Terzic mi ha impressionato, Zurkowski non è una sorpresa, Chiesa…”

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha così parlato in conferenza stampa dopo la vittoria nella International Champions Cup contro il Chivas Guadalajara: “Sono contento perché abbiamo vinto. Dobbiamo abituarci a farlo, e abbiamo avuto questa voglia fino alla fine. Contando il momento e i tanti calciatori nuovi posso essere contento anche per attitudine e atteggiamento.

Come ha visto Terzic e Zurkowski?
“Difficile dare valutazioni definitive, va contestualizzato il livello delle partite. Terzic mi ha sorpreso, Zurkowski era già un po’ più conosciuto e deve crescere”.

È soddisfatto di Simeone e Vlahovic?
“Vlahovic è cresciuto e può farlo ancora molto. Deve capire i tempi della squadra e per la fisicità che ha può dare di più. Ancora è inespresso. Oggi c’era molta umidità, qualcuno ha faticato di più ma posso ritenermi ampiamente soddisfatto per come reagiscono i ragazzi. Beata gioventù. Il calcio d’agosto già è pericoloso, ora che siamo a luglio anche di più. Montiel ha talento ma deve completarsi a livello fisico”.

A che punto è Chiesa?
“Lui e Milenkovic sono appena arrivati, mi serviranno in forze. Si è allenato il poco che era necessario oggi”.

Un commento sulla partita?
“Il gioco del Chivas mi è sembrato molto veloce: questa squadra è conosciuta anche in Italia e gli auguro le migliori fortune”.

Tuttomercatoweb.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Dal Portogallo, omicidio del tifoso viola Ficini a Lisbona, ultrà del Benfica condannato a 4 anni di carcere

Quattro anni di carcere: è questa la condanna che i giudici del Tribunal Central criminale di Lisbona hanno inflitto a Luis Pina, imputato nel...

Vaciago, Tuttosport: “Sarri sulla panchina della Fiorentina? Avrebbe un valore sentimentale unico”

"Tra la Juventus e Sarri - ha detto a Radio Bruno Guido Vaciago, giornalista di Tuttosport - c'è già un accordo di massima per...

CALENDARIO