Vincenzo Montella è stato raggiunto – dopo il licenziamento da parte del Milan – dal Tapiro d’oro consegnato da Valerio Staffelli. Ecco alcune delle sue prime dichiarazioni: “Ora mi riposo un po’ – afferma -. E’ colpa dell’allenatore quando le cose non vanno, siamo pagati anche per questo. Auguro il meglio a Gattuso. La nazionale? Ora è presto per qualsiasi cosa, devo ancora metabolizzare quello che è successo, non mi sono ancora reso conto”.

Comments

comments