L’avvocato Tomei, membro societario della Sampdoria e braccio destro del presidente blucerchiato Massimo Ferrero ha parlato a Sportitalia anche dalla trattativa tra Fiorentina e Sampdoria per portare Vincenzo Montella come allenatore della Samp nello scorso autunno, queste le sue parole: “Anche se qualcuno ha pensato questo ma vi posso assicurare che non è stato come si crede, Montella ha voluto fortemente allenare la Samp e non ci ha usato per liberarsi dalla clausola che aveva con la società viola. Se poi è andato via a giugno è perché è mancato l’entusiasmo per andare avanti insieme, ma non siamo stati usati dall’allenatore”

Comments

comments