Il giocatore della Fiorentina Nikola Milenkovic ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero: “La stagione è molto lunga, ci sono periodi più o meno positivi. Lavoro quotidianamente per diventare più forte del giorno precedente, e non mi sono fatto distrarre dalle cifre che giravano sul mio conto. Sono un ragazzo umile. Scontro con Higuain in Fiorentina-Juventus? C’era un atmosfera particolarmente calda, sono situazioni che possono capitare, a me sembra normale. Fuori dal campo rispetto tutti, dentro non ho paura di nessuno”.

fonte: Calciomercato.com