Queste le parole rilasciate ai canali ufficiali da Nikola Milenkovic a Team Talk: “Con il Bologna abbiamo fatto la partita come l’avevamo preparata in settimana. Abbiamo concesso poco, abbiamo avuto diverse occasioni per fare lo 0-2 ma il calcio è fatto di episodi e al 94′ loro hanno trovato il pareggio. Dobbiamo guardare avanti e preparare subito la prossima partita e cercare di fare più punti possibili perchè dobbiamo migliorare la classifica per tutti noi, per questa squadra, per la città. Le prossime gare sono fondamentali per fare punti. Eravamo tutti delusi, volevamo tanto quella vittoria che manca da tanto tempo, abbiamo messo tutta la voglia in campo, tutto quello che il mister ci ha chiesto ma purtroppo abbiamo subito il pareggio all’ultimo minuto. Gli 8000 tifosi presenti all’allenamento il 1 gennaio è stata un’emozione incredibile, lì tutti a sostenerci nonostante la brutta classifica, anche a Bologna si sono fatti sentire, improntate sapere che sono con noi. Iachini ha personalità, carattere, grinta e la trasmette a tutti noi, è un bravo allenatore e stiamo cercando di abituarci al suo gioco il prima possibile. Ci trasmette molta energia positiva, quella che a noi serve per fare risultati positivi. Commisso è un presidente molto presente, penso che poche squadre hanno un rapporto così con il presidente, è una cosa molto positiva ed importante per noi, sappiamo che abbiamo sempre la sua spinta. Tocca a noi dimostrare in campo che meritiamo di più. Vlahovic ha fatto un gol straordinario contro l’Inter, ha fatto uno sprint da 60m e un gol bellissimo, spero che continuerà così e regalerà gioie ai nostri tifosi. Molto determinato, ha una grande fame, penso che è un ragazzo molto bravo che vuole migliorare molto. Se continuerà su questa strada farà una grande carriera. Contro la Spal sarà una gara difficile, viene qui per cercare di fare punti così come noi, vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi. Abbiamo già iniziato a preparare la gara, saremo pronti a dare tutto e a provare a vincere. Tutte le partite in A sono molto difficili, ora vogliamo prendere punti davanti ai nostri tifosi. Dobbiamo avere idee chiare ed essere organizzati. Mi auguro nel 2020 di rialzarci in classifica perchè i tifosi meritano e spero che sarà cosi”.

 

Violachannel