Giustizia è fatta, o quasi… Paolo Silvio Mazzoleni, protagonista negativo della partita tra Inter e Fiorentina, è stato infatti fermato per un turno dal designatore arbitrale. Nessun richiamo ufficiale, nessuna sospensione, niente di eclatante insomma. Il fischietto della sezione di Bergamo però, in questo weekend di campionato, non dirigerà nessuna delle partite in programma per la settima giornata. 

Gli errori di San Siro, dal dubbio calcio di rigore concesso ai nerazzurri fino alla mancata espulsione di Asamoah, non sono certo passati inosservati… Tanto da determinare lo stop di un turno. Mazzoleni, non certo nuovo ad errori che già in passato avevano fortemente penalizzato i viola, sarà a Parma (per il match che opporrà i padroni di casa all’Empoli): relegato al ruolo di VAR.

La decisione, resa nota nella giornata di oggi, ovviamente non restituirà alcun punto alla squadra di Pioli ma resta la consolazione – nemmeno troppo magra – di vedere come qualcuno, nelle sedi competenti, abbia preso coscienza di quello che è stato un trattamento tutt’altro che equo. Il tutto, con molta probabilità, favorito dalla dura presa di posizione della società gigliata. Giustizia, dunque, è fatta… O quasi.

Gianmarco Biagioni