Maxi Olivera ha parlato ai media uruguaiani:

“C’è stato il cambio di allenatore e nelle ultime settimane non sono stato impiegato quanto speravo. A gennaio si riaprirà il mercato: vedremo cosa succederà, al momento non so nulla. Vedremo quale sarà la soluzione migliore: vorrei giocare di più e non sono contento. Ho giocato solo quattro volte in tre mesi.

Futuro? Ho letto di molte squadre interessate. Il mio desiderio sarebbe quello di rimanere a giocare in Italia. La Fiorentina è un grande club e a Firenze mi trovo molto bene ma l’importante per un calciatore è giocare. L’anno scorso era tutto diverso: ho giocato molto e si era formato un bel gruppo nello spogliatoio con gli altri sudamericani e spagnoli. Quest’anno vivo da solo e gioco meno: è tutto più difficile. Gli alti e bassi ci sono sempre: io continuo ad allenarmi bene e sperare in una chance. Per fortuna la mia famiglia mi è sempre vicina.

Comments

comments