Maspero: “Dopo l’era Prandelli i Della Valle hanno smesso di investire, le prospettive sono cambiate…”

"Bernardeschi? A quelle cifre è stato giusto venderlo. Pioli va lasciato lavorare"

0
208

Riccardo Maspero è intervenuto ai microfoni di Radio Blu: “I Della Valle? Hanno ritenuto che gli investimenti fatti fino ad adesso per la Fiorentina erano sufficienti, infatti dopo l’era Prandelli non hanno più inserito risorse importanti per il mercato”.

Prosegue sull’attuale situazione della Fiorentina: “La prospettiva è cambiata: adesso il massimo che la Fiorentina può raggiungere ogni anno è l’Europa League, con qualche inserimento per la zona Champions in caso di fallimento delle big”.

E su Pioli: “A Pioli va data la possibilità di lavorare, finché ha dimostrato il suo valore all’Inter ha fatto molto bene, poi quando la fiducia è venuta meno le cose hanno iniziato a precipitare”.

Spende alcune parole anche sul trasferimento di Bernardeschi alla Juventus: “Se ti offrono una determinata cifra, è giusto che venga venduto. Non puoi permetterti di tenere dei giocatori, se poi l’anno dopo le cose vanno male hai perso una grossa plusvalenza. Non so se sarà pronto per la Juve, farà parte di una rosa di 22 giocatori che battaglieranno per dimostrare ed imporsi sul campo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui