Il dirigente Pierpaolo Marino ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva della situazione di Cyril Thereau, esubero della Fiorentina: “È stato un ottimo giocatore fino alla prima stagione di utilizzo a Udine, poi ha imboccato una parabola discendente forse dovuta all’età. Credo che non sia più un giocatore che possa dare un grosso contributo, anche perché la Fiorentina sta funzionando bene nei suoi equilibri. Inoltre non dimentichiamo che Thereau sta vivendo un momento delicato perché il suo agente Mogy e anche socio nel detenere la società del Charleroi ha avuto gravissimi problemi con la giustizia. Mi pare, se non sbaglio, che sia ancora agli arresti. Il giocatore, quindi, vive un momento personale delicato”.

Fonte: calciomercato.com