Luca Marchetti ha parlato anche del valore dei giovani calciatori italiani, nel suo editoriale per Tmw: “I talenti giovani italiani. Cutrone, Chiesa e Donnarumma sono le facce giovani di questa Nazionale che proverà a ripartire proprio in questi giorni. E’ confortante vedere che in assoluto sono dei talenti considerati a livello internazionale e che ognuno nel proprio anno di nascita sono al top nelle valutazioni di mercato. Donnarumma è ancora nettamente il primo fra i 99 (nonostante sia un portiere), Chiesa è quarto fra i 97. Cutrone ancora non ha avuto modo di imporsi fra i 98, ma nei numeri sul campo è secondo in Europa soltanto a Mbappé… Ecco queste sono le basi… Da qui bisogna ripartire. Con chi nei prossimi anni sarà un senatore e che ancora ha il futuro davanti. Una volta visto il fondo bisogna risalire”.

Comments

comments