Riccardo Mancini, voce di, Fox Sports ed esperto di calcio spagnolo ha parlato di i Jesé Rodriguez a Radio Blu “A livello tecnico, è un esterno d’attacco, diciamo ideale nel 4-3-3, ma è molto duttile. Ha molta qualità, ma il suo problema è stato quello di non riuscire a esprimersi e confermarsi in Prima Squadra dopo aver fatto la differenza nelle giovanili. Per giocare nel Real come nel PSG servono molto la testa e un atteggiamento da professionista, qualcosa che forse lui non ha quasi mai avuto. Jesé può comunque fare bene a Firenze. Avrebbe bisogno di un paio di mesi per assestarsi. Banalmente, nella cantera del Real Madrid era definito come più forte di Morata, paragone che dà un’idea delle sue caratteristiche. Secondo me Firenze può essere l’ambiente ideale per lui e per ripartire per l’ennesima volta. Non so se sarà un sostituto di Kalinic: se i viola decideranno di prenderlo come suo erede, sarà una scommessa e il rischio sarebbe alto. Se fosse un giocatore che può affiancarlo, allora il ragionamento potrebbe essere diverso”.

Comments

comments