Alberto Malusci è intervenuto ai microfoni di Radio Blu: “Con la Sampdoria cambieranno tre interpreti su quattro: confermato Astori, con lui Pezzella e sulle fasce Gaspar e Biraghi. Credo che la squadra che ha giocato al Bernabeu giocherà domani sera”.

Prosegue su Bruno Gaspar: “Bruno Gaspar ha importanti margini di miglioramento, deve abituarsi però al calcio italiano. Quando si cambia campionato l’impatto non è immediato”.

E su Pezzella: “Pezzella più pronto di Hugo perché viene dal campionato spagnolo, più simile al nostro rispetto a quello brasiliano. Mi sembra il più pronto”.

Conclude con un pensiero su Biraghi: “Biraghi? Mi ha fatto una buona impressione. Va visto e rivisto, ma ha una discreta corsa ed è cattivo agonisticamente”.

Comments

comments