19 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 19:26

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
L’IFAB propone un nuovo cartellino nel calcio: sarà arancione per le espulsioni a tempo
News

L’IFAB propone un nuovo cartellino nel calcio: sarà arancione per le espulsioni a tempo

Redazione

7 Febbraio · 16:12

Aggiornamento: 7 Febbraio 2024 · 16:12

Condividi:

Il 2 Marzo l'IFAB si riunirà per valutare l'utilizzo del nuovo cartellino che sarà utilizzato per combattere proteste e ritardi

Può darsi che presto soltanto il capitano sia autorizzato a parlare con l’arbitro. Che l’arbitro sventoli un nuovo cartellino (arancione?) per espulsioni a tempo, vera rivoluzione della filosofia del calcio. E che non si vedano più portieri che si gingillano il pallone in mano per una quindicina di secondi. L’obiettivo dell’Ifab è chiaro e condivisibile: lottare contro “protestanti” e perditempo che sporcano la partita. Sia chiaro, nel calcio la perfezione assoluta diventerebbe imperfezione, perché il bello è anche nella conflittualità e nella furbizia. Ma si sta esagerando e lo sappiamo tutti.

ESPULSIONE A TEMPO: Agli ordini del capo degli arbitri Fifa, Pierluigi Collina, l’International Board si riunirà il 2 marzo a Glasgow, Scozia, per il 138° meeting della storia. Ieri è stata comunicata l’agenda ufficiale. Non c’è dubbio che la questione più interessante riguardi l’espulsione a tempo. Si tratta sempre di sperimentazione, ma dopo i test nei tornei dilettantistici inglesi è il momento di provare in campionati più “alti” che ne facciano richiesta. Il nuovo cartellino potrebbe essere mostrato per falli tattici e proteste esagerate. L’espulso dovrebbe restare fuori campo massimo dieci minuti.

ARBITRI E PROTESTE: A proposito di proteste. Come nel rugby, l’idea è evitare le aggressioni all’arbitro per fare pressione psicologica. Si sperimenterà la possibilità che sia soltanto il capitano a rivolgersi al direttore di gara (forse soltanto in alcune situazioni). Non solo. Proseguiranno i test con la body-cam sulla divisa degli arbitri per documentare proteste, insulti e comportamenti violenti o irriguardosi durante la partita di giocatori e staff tecnici.

PERDITA DI TEMPO: Il pallone oggi resta nelle mani dei portieri ben oltre i 6 secondi previsti dal regolamento. Una prassi accettata in tutto il mondo ma degenerata. Si tornerà indietro. Il Board codificherà i nuovi tempi della rimessa e valuterà anche i tempi persi per gli infortuni, ormai strumento tattico (proibito però) come l’ostruzione o il catenaccio.

VAR E FUORIGIOCO: Naturalmente la Var è sempre al centro di sperimentazioni, studi e sviluppi. Intanto si pensa di rendere ufficiale l’annuncio pubblico della decisione al video da parte dell’arbitro. Poi proseguono i lavori per velocizzare i tempi di risposta del fuorigioco semi-automatico. Ma l’obiettivo finale è ancora più importante: l’idea di Collina e Infantino era arrivare al Mondiale 2026 con il fuorigioco totalmente automatico che comunichi con l’arbitro per “tagliare” i tempi.

PRECISAZIONE REGOLE: L’Ifab preciserà la regola relativa al fallo di mano sul rigore (articolo 12); la posizione della palla sul dischetto e l’invasione dell’area sempre sul rigore (articolo 14). Proseguono naturalmente gli studi sul fuorigioco inteso come filosofia: quindi la possibilità che un attaccante sia in gioco se almeno una parte attiva, che può segnare, è in posizione regolare. Ma per un cambio della regola è ancora presto.                                              Da La Gazzetta dello Sport

DE LAURENTIIS ATTACCA LA LEGA

De Laurentiis attacca la Lega: “Vogliono copiare l’NBA, ma la Serie A non è competitiva per tutti”

1 commento su “L’IFAB propone un nuovo cartellino nel calcio: sarà arancione per le espulsioni a tempo”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio