Cari tifosi, sabato pomeriggio ore 18.00, orario vergognoso viste le tante attività commerciali aperte, ci accingeremo a seguire la nostra squadra al vecchio Comunale, pregheremo che non venga giù l’ennesima bomba d’acqua, che il vento sia assente e che l’umidità non aggredisca le nostre ossa. In attesa delle ultime notizie sullo stadio nuovo mi domando:

Quanto costerebbe coprire il Comunale? Mi dicono che le Belle Arti sono gelose delle scale elicoidali presenti nel vecchio stadio, che diverse scolaresche di architettura fanno ancora sopralluoghi per ammirarle e studiarle ma a noi di prendere fiumi d’acqua ne abbiamo le tasche piene, in qualche partita nell’esultanza del gol della Fiorentina mi sono trovato le alborelle sotto la mantella. 

Care scale elicoidali: FATE FESTA! MERITIAMO ALMENO UN TETTO!

Leonardo Vonci