Sempre più su in classifica, sempre più giù in Borsa. E pensare che solo meno di un mese fa, la Juve aveva collezionato un nuovo massimo storico: la giornata del 19 settembre, ad esempio, si era chiusa a 1,6720 euro per azione. Da lì, il crollo. Fisso. Netto calo che ha più di qualche spiegazione. E sì, potrebbe anche finire nel bel mezzo la questione Ronaldo.  Cosi riporta calciomercato.com