27 Settembre 2021 · 03:34
17.6 C
Firenze

L’arbitro a fine partita scoppia in lacrime per la morte della madre. Van Dijk dell’Olanda lo consola

Alla fine della partita di Nations League contro la Germania, Virgil Van Dijk, capitano dell’Olanda, ha consolato l’arbitro rumeno Ovidiu Hategan che era stato informato di un grave lutto familiare prima della partita. Il difensore ha poi spiegato: “Ho visto dal suo volto che stava iniziando a piangere, perché purtroppo sua madre è morta di recente. Io non ho fatto altro che dirgli di essere forte e che aveva fatto un buonissimo lavoro in partita. Lo reputo un piccolo gesto, ma spero davvero che gli sia stato un po’ d’aiuto”. Van Dijk – che milita nel Liverpool – era andato a segno proprio negli ultimi minuti di gioco: l’incontro è terminato con il punteggio di 2-2.

Repubblica.it

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO