Dal comunicato dei Della Valle sono passati due mesi, ma restano numerose le incertezze sul futuro. E l’Associazione Tifosi Fiorentinilancia a nome della curva un invito diretto a Diego Della Valle. Così Federico De Sinopoli, presidente ATF: “Sappiamo bene che il comunicato del 26 giugno è stato scritto da Diego Della Valle, lui è il vero proprietario della Fiorentina e anche per proteggere meglio i propri interessi dovrebbe venire a Firenze per chiarire quali ulteriori riflessioni abbia maturato in queste settimane. Noi in curva non pretendiamo di avere una posizione privilegiata, se Della Valle non vuole incontrarci spieghi la sua posizione a Firenze, alle istituzioni, a chi ha a cuore la Fiorentina. Ci aspettiamo da lui parole chiare, un segnale decisivo in un senso o nell’altro. Questa situazione di incertezza è difficile da sopportare e, immagino, anche da gestire”.

La Nazione

Comments

comments